Lunedì

10.00 - 16.00, “I tuoi passi nel silenzio bianco”

Escursione accompagnata di una giornata con le ciaspole al Passo Oclini per scoprire gli orizzonti lontani che si aprono oltre i gruppi dolomitici del Catinaccio e del Latemar. Questo crocevia naturale dello sci da discesa, dello sci da fondo e dell’escursionismo, si trova ai piedi del Corno Nero e del Corno Bianco, dichiarato “Patrimonio Naturale dell’Umanità Unesco”. Gli escursionisti hanno la possibilità di gustare un pranzo tipico in malga.
Passo Oclini: ritrovo nel parcheggio del Passo Oclini

16.15 - 18.00, “Il segreto di Stradivari” - L’abete rosso di risonanza

Visita guidata al laboratorio di casse armoniche per violini e pianoforti Ciresa, in località Piera di Tesero, per scoprire la lavorazione dell’abete di risonanza della Val di Fiemme. Al termine della visita si raggiunge l’atelier delle Opere Sonore, nel centro di Tesero, per scoprire un nuovo modo di ascoltare la musica. Una semplice tavola di legno può sostituire le tradizionali casse acustiche e offrire un suono più naturale.
Tesero: ritrovo davanti all'ufficio Apt
Dal punto di ritrovo ci si sposta con mezzi propri per raggiungere la località Piera.

Martedì

10.00 - 12.30, “Scultura, arte e geologia nelle Dolomiti”

Visita guidata del nuovissimo Museo Geologico delle Dolomiti, dove attraverso video, ricostruzioni di ambienti e installazioni che attraggono e stupiscono, si capirà come e perché la val di Fiemme è da sempre al centro dello studio della geologia mondiale. Lasciamoci poi incantare dalle sculture di un giovane artista di Predazzo. Concludiamo la mattina con una facile passeggiata attraverso i più bei masi del paese.
Predazzo: ritrovo davanti all’ingresso del Museo Geologico

10.45 - 13.00, “La tua prima volta… sugli sci stretti”

Lezione di sci di fondo collettiva per principianti in una valle che garantisce un rapporto di intimità esclusivo con la natura. Il Centro del Fondo Passo Lavazé può contare su un ambiente naturale fra i più affascinanti e sull’altitudine favorevole (1.800-2.100 m. slm.) che rende le piste praticabili da dicembre ad aprile. Il Centro del Fondo di Lago di Tesero, illuminato di notte, vanta strutture all’avanguardia e offre l’emozione di sciare sulle piste dei Campionati del Mondo.
Passo Lavazé: ritrovo davanti alla Scuola di Sci di Fondo
Lago di Tesero: ritrovo allo stadio Mondiali di Sci Nordico

11.00 - 14.00, “Esplora le piste da Sci di Fondo più belle”

Sci di fondo accompagnato alla scoperta delle meravigliose piste del Passo Lavazé, con sosta per il pranzo in una malga. Non è una lezione di sci, ma un’esplorazione di alcune piste e di alcuni sapori che meritano di essere scoperti. Il panorama che è possibile ammirare da questo altopiano, i boschi nel quale si snodano le piste e il sole, che illumina buona parte dei tracciati, sono le caratteristiche che seducono gli appassionati di questa disciplina.
Passo Lavazé: ritrovo davanti alla Scuola di Sci di Fondo

Mercoledì

10.00 - 16.00, “Stregati dalle Dolomiti”

Spettacolare escursione accompagnata di una giornata con le ciaspole nei dintorni del Passo Rolle, al cospetto delle maestose Pale di San Martino “Patrimonio Naturale dell’Umanità”. Sarà una totale immersione nel silenzio e nella bellezza della natura.
Predazzo: ritrovo davanti al Bar Piscina
Dal punto di ritrovo ci si sposta con mezzi propri fino al punto di partenza dell’escursione.

16.45 - 18.15, “La casa ecosostenibile profuma di bosco”

Visita guidata nelle aziende di Predazzo casa-clima Rasom e pavimenti-bio Fiemme 3000. È un legno pregiato quello che cresce in Val di Fiemme. Merito della posizione geografica e del particolare microclima. Le piante crescono in maniera molto regolare, con una fibra compatta e resistente. Tanto resistente che ad alcuni imprenditori è venuta l’idea di sostituire questo legno, ai mattoni e al cemento armato. Non per costruire baite, ma palazzi di sei piani e alberghi. Anche i pavimenti sono di legno, rigorosamente trattato con oli essenziali. Perché il profumo del bosco non può essere coperto da vernici.
Predazzo: Predazzo, davanti all’ingresso della ditta Fiemme 3000

Giovedì

10.00 - 12.30, “Segui una traccia, scopri una vita”

La natura imbiancata del Passo Lavazé è immobile solo in apparenza. Per comprenderlo basta osservare le numerose impronte lasciate sulla neve da cervi, caprioli, volpi e altri animaletti selvatici. Passeggiando nel bosco con la guida si scoprono sorprendenti tracce di vita. A fine escursione (5 km fra andata e ritorno), è possibile pranzare in una malga.
Passo Lavazé: ritrovo davanti all’Hotel Bucaneve

11.00 - 14.00, “Esplora le piste da Sci di Fondo più belle”

Sci di fondo accompagnato alla scoperta delle meravigliose piste del Passo Lavazé, con sosta per il pranzo in una malga. Non è una lezione di sci, ma un’esplorazione di alcune piste e di alcuni sapori che meritano di essere scoperti. Il panorama che è possibile ammirare da questo altopiano, i boschi nel quale si snodano le piste e il sole, che illumina buona parte dei tracciati, sono le caratteristiche che seducono gli appassionati di questa disciplina.
Passo Lavazé: ritrovo davanti alla Scuola di Sci di Fondo.

15.00 - 17.30, “Arte del Gusto a Varena e a Daiano”

La piccola Varena conserva uno scrigno d’arte appena ristrutturato e aperto al pubblico per il primo inverno: la pinacoteca ospitata nella Casa Natale di Don Longo. La visita del Museo (su richiesta!) lascia poi spazio ai sapori della tradizione, prima con la degustazione dello speck e dei prodotti Dagostin, poi alla visita guidata a Daiano alla scoperta del laboratorio della birra artigianale di Fiemme. I produttori mostreranno con quale passione portano avanti una storia antica, fatta di preziosi segreti e di una profonda conoscenza delle materie prime.
Varena: ritrovo davanti alla Famiglia Cooperativa (Coop).
Dal punto di ritrovo ci si sposta con mezzi propri fino a Daiano.

Venerdì

“Buon viaggio… nel formaggio”

9.30, visita guidata al Caseificio di Cavalese, celebre per il suo Formae Val Fiemme dei Campioni Mondiali e per i formaggi caprini. Segue una mini degustazione.
10.00, visita guidata al Caseificio di Predazzo, famoso per i suo Puzzone di Moena. Segue una mini degustazione.

10.00 - 12.00, “Una mattina dolce come il miele”

Visita guidata dell’azienda “I dolci sapori del bosco” alla scoperta del mondo del miele e delle api. Fra pregiati mieli, scoprirete anche antiche ricette, come quella per fare il Nocciolmiele, sostituto squisito e genuino delle creme di nocciola in commercio. (Fino a fine febbraio)
Castello di Fiemme: ritrovo via Stazione 4A
Prenotazione entro il giorno precedente al numero 329.0807952

15.00, “Scendiamo in cantina”

Visita guidata con degustazione alle aziende vitivinicole della Val di Cembra alla scoperta di prestigiosi e pluripremiati vini, spumanti e grappe del consorzio Cembrani Doc., immersi in un paesaggio terrazzato, culla della coltivazione della vite in Trentino.
Il ritrovo verrà comunicato in fase di prenotazione.

15.00 - 17.00, “C’era una volta… a Casa Begna”

Piccolo viaggio nel tempo antico di Carano e visita guidata al Museo Etnografico “Casa Begna” che espone testimonianze di vita contadina in tre sezioni: la stalla, la cucina e il tabià con il fienile. In un tempo in cui gli oggetti diventano cose da esibire, ecco qualcosa di nuovo. Il comune di Carano ha ristrutturato un immobile storico per condividere le proprie radici e dare lustro a tutti quegli oggetti un tempo d’uso quotidiano, a cui spesso è stata legata la sopravvivenza della famiglia.
Carano: Ritrovo davanti a Casa Begna

Sabato

10.00 - 16.00, “Piano piano… attraverso l’altopiano”

Escursione accompagnata di una giornata con le ciaspole sul panoramico altopiano di Lavazé con possibilità di pranzo in malga. L’altopiano è uno fra gli ambienti più affascinanti della Val di Fiemme. L’immensa distesa innevata, fra abeti, larici e cirmoli, è sovrastata dalla Pala di Santa (2.488 m.). Dal passo si gode un ampio panorama sul leggendario gruppo dolomitico del Latemar.
Passo Lavazé: ritrovo davanti all'Hotel Dolomiti.

11.00 - 14.00, “Esplora le piste da Sci di Fondo più belle”

Sci di fondo accompagnato alla scoperta delle meravigliose piste del Passo Lavazé, con sosta per il pranzo in una malga. Non è una lezione di sci, ma un’esplorazione di alcune piste e di alcuni sapori che meritano di essere scoperti. Il panorama che è possibile ammirare da questo altopiano, i boschi nel quale si snodano le piste e il sole, che illumina buona parte dei tracciati, sono le caratteristiche che seducono gli appassionati di questa disciplina.
Passo Lavazé: ritrovo davanti alla Scuola di Sci di Fondo.

Domenica

10.00 - 11.30, “Dal ponte trasparente al ponte sospeso”

Escursione naturalistica accompagnata sul sentiero Marciò del Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino. Il percorso pianeggiante, fra alberi della musica e tracce di cervi, attraversa un ponte dal pavimento trasparente e un ponte tibetano sospeso alle funi. Due punti d’osservazione privilegiati per lasciarsi incantare dalle acque del vivace torrente Travignolo.
Paneveggio: Ritrovo presso Centro Visitatori

________________________________________

Prenotazione OBBLIGATORIA delle attività entro le ore 12.00 del giorno precedente al numero 331 9241567

GRATIS per gli ospiti degli hotel FiemmE-motion
€ 30 per persona - € 45 a famiglia per tutti gli altri ospiti
Noleggio attrezzatura NON compreso nella Card

La Card inoltre include:

  • Servizio Skibus in Val di Fiemme
  • Sconti per Navette e Taxi
  • Accesso allo STADIO del FONDO di Lago di Tesero e alla pista Marcialonga
  • 1 € di sconto sull’ingresso al CENTRO del FONDO di Passo di Lavazé
  • Sconto del 20% sull’entrata con assistenza ai KINDERGARTEN (Cermis, Bellamonte, Predazzo e Pampeago)
  • 1 € di sconto sull’accesso all’area giochi esterna del Kindergarten BIP CLUB a Pampeago.
  • Sconto del 20% sulla passeggiata serale con ciaspole accompagnati da una guida alpina e cena in baita con leggende raccontate da attori in costume (min 6 pax)
  • 1 entrata gratuita al Palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme
  • 1 entrata gratuita al Museo Geologico di Predazzo

 


dal 05.12.2015 al 08.04.2016
Prenota ora
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di piĆ¹ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Continuando ad utilizzare il sito acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi